• Sviluppo Reti Commerciali

Come essere primi su Google - 6 consigli utili

Aggiornato il: 4 dic 2019

Sembra un qualcosa di ripetitivo, tutte le persone che hanno un blog, o che sono titolari di un'azienda, di un negozio, di un e-commerce, che hanno un sito internet, insomma, davvero tutti, cercano la soluzione per l'interrogativo più importante per tutti noi e loro: Come posso arrivare ad essere primo su Google? E se non proprio primo come faccio almeno ad essere in prima pagina Google?

Allora, da dove vogliamo iniziare? Mobile friendly? Link building? Schema.org? Velocità di caricamento? H1 tag title e varie?Se hai letto questi termini e sto parlando arabo vuol dire che sei ancora in alto, anzi in altissimo mare. Sono le basi per poter avere un sito web ottimizzato per Google e che abbia tutte le carte in regola per poter essere primi su Google. Quali di questi strumenti sia più utile per essere primi su Google? Non c'è uno strumento più utile o meno utile, non esiste un qualcosa che fai così, fai cosà, copia qui e incolla la e si arriva in automatico li sopra, purtroppo ma per fortuna non è così. Per essere primi su Google bisogna piacere a Google, fargli gli occhi dolci, far capire al sistema che hai capito le linee guida che devi seguire ed andare sempre su quella direzione.

Ecco alcuni consigli per essere primi su Google:


Per essere primo su Google, non avere fretta, devi avere tanta tanta pazienza. Studia, impara, leggi, prendi bastonate da Google, fai passi avanti, torna sui tuoi passi, segui gli aggiornamenti di Google;

Ottimizza il tuo sito dal punto di vista strutturale. Non andrai da nessuna parte se il tuo sito o blog o e-commerce si vede male da smartphone o è lento nel caricamento. Prima soffermati su queste caratteristiche, successivamente vai avanti e inizia la scalata per essere primo su Google;

Contenuti, tanti contenuti. Una cosa fondamentale: per essere primo su Google non creare testi e contenuti in quantità industriale se non hai soddisfatto il punto numero 2, non servirà a nulla;

Occhio alla grammatica! Sembra una banalità dirlo ma Google vede gli errori grammaticali

Inizialmente lotta per parole chiave a coda lunga. Per arrivare in prima pagina Google, non andare a combattere per HOTEL ROMA o IPHONE X o IDRAULICO MILANO/ROMA, sono parole chiave ad altissima concorrenza e ti faresti solo del male. Questo perchè non vedresti da subito risultati e molleresti prima del tempo. Posiziona qualcosa di più specifico;

Non riesci? Dopo anni di sacrifici sei ancora in ventesima pagina? Lascia perdere e pensa a fare bene il tuo lavoro, non accanirti su qualcosa che non sai fare e dai tutto in mano a dei professionisti che ti possano aiutare concretamente.

Essere primi su Google è un qualcosa di bello ma al tempo stesso snervante, fidati.Pensi non sia utile essere in prima pagina su Google?


Argomenti correlati:




Web marketing Cagliari
  • Facebook
  • Instagram

Tutti i diritti riservati 2008 - 2020 © Sviluppo Reti Commerciali P.Iva 03159860927