Come apparire in alto su Google - Non mollare mai la presa!

Prima di passare subito al dunque, vorrei farvi capire l'importanza di arrivare in alto su Google e magari proprio in prima posizione.I bisogni delle persone ormai sono cambiati. Infatti prima il modo di comunicare era nettamente diverso, tant'è che si riusciva tranquillamente a guardare programmi come Carosello.

Questo cosa vuol dire?

​Che prima c'era molta meno concorrenza, c'erano diversi bisogni, si lavorava più che altro sul brand in modo che un cliente si ricordasse di quell'azienda quando aveva bisogno di un determinato prodotto o servizio.​Oggi non è più così ma si è ribaltata la situazione:Prima si lavorava sul brand e bisognava farsi conoscere PRIMA della domanda reale e cioè ancor prima che l'utente avesse bisogno del nostro servizio;La concorrenza era nettamente inferiore;Si potevano spendere budget importanti sulla pubblicità senza quasi calcolare il ROI (ritorno sull'investimento). Anche perchè non c'erano alternative, erano poche le forme pubblicitarie e si dovevano per forza utilizzare quelle a prescindere dal settore;L'utente aveva "tutto il tempo" di guardare le pubblicità (che erano ormai diventate delle vere e proprie favole);Non c'erano tantissime distrazioni.Oggi invece:​Siamo sempre di fretta;Dobbiamo avere sempre un ritorno sull'investimento o perlomeno avere dei calcoli precisi per capire che tipo di canale sta portando frutti e qual'è invece il ramo secco;La tecnologia ha preso il sopravvento.Utilizziamo sempre più spesso smartphone e collegati per cercare il nostro prodotto o servizio.Non pensiamo sempre al brand, a meno che non sia un brand davvero forte.

Come apparire in alto su Google - Come fare e perchè è importante


​L'importanza di essere primi su Google o comunque nella prima pagina, è data dal fatto che ormai tutti ricerchiamo tutto sui motori di ricerca. Questo perchè grazie alla tecnologia abbiamo la possibilità di farlo in qualsiasi momento e in qualsiasi modo.Chi riesce ad arrivare in alto su Google ha almeno il 50% di clienti in più rispetto al suo concorrente che magari non ha neanche un sito web o che ce l'ha ma non appare neanche in decima pagina.​Basta pensare a qualche esempio pratico. Quando devi cercare un gommista, un commercialista, un avvocato o hai bisogno di volantini, biglietti da visita, cartomanzia, hotel, ecc (potrei stare ore ad elencare tutto quello che le persone ricercano sul web), cosa fai? Prendi il tuo telefono e digiti le varie parole chiave, oppure accendi il pc e fai lo stesso che faresti sul tuo smartphone.​Ormai è così, facciamocene una ragione.​


Come apparire in alto su Google - Come fare?

​Partendo dal presupposto che non è semplicemente seguendo un paio di punti presenti in un blog per cercare di capire le regole seo per scalare le serp di Google, vediamo assieme alcune cose importanti che dovrai tenere a mente per raggiungere il tuo obiettivo ed essere visibile sui motori di ricerca.​


Per arrivare in alto su Google dovrai:

- Ottimizzare al meglio il tuo sito web. Con ottimizzare intendo dal punto di vista tecnico, quindi imposta tutto nel migliore dei modi. H1, H2 e vari titoli, ricorda sempre di inserire tag title e meta description, deve essere mobile friendly, ottimizza le immagini con tag alt immagini e come dimensioni (mai troppo grandi).

- Avere dei link in ingresso.

- Avere dei link in uscita. Cita la fonte se vuoi, non preoccuparti se il lettore abbandona un attimo il tuo sito, sicuramente ci ritornerà se hai colpito la sua curiosità.- Lavorare tanto su blog e articoli in generale.

- Non acquistare link a pagamento, sono dannosi per il tuo sito.- Non ambire a parole chiave troppo difficili inizialmente. Utilizza le long tail e vedrai che troverai soddisfazione da subito.

- Scegliere un nome dominio con all'interno una parola chiave.- Avere tanta pazienza.

- Non cercare scorciatoie. Le tempistiche per un buon posizionamento variano da 6 mesi a più di 2 anni per avere un discreto posizionamento e lavorando costantemente sul tuo sito.

- Non mollare mai.


In conclusione

Per apparire in alto su Google ci sono molte cose da tenere in considerazione. Molti purtroppo fanno tutto troppo semplice e fanno una lista di cose da fare, quasi come se fosse una ricetta di cucina, ma non funziona proprio così, anzi... Costanza, studio e aggiornamento sono le carte che vi permetteranno di arrivare primi su Google con la SEO.


Argomenti correlati:


Hai bisogno di un professionista che segua le tue campagne pubblicitarie sul web?

Contattaci subito! Nessun contratto vincolante, proviamo assieme un mese e vediamo come va