Anatocismo bancario assistenza vittime - Consulente - Consulenza

Anatocismo bancario assistenza vittime - Consulente - Consulenza

Hai bisogno di una consulenza senza impegno?

CONTATTA EUROPEAN LEGAL SERVICE

Web: Visita il sito dell'inserzionista

Telefono: 06-47818423

Fax: 06-97858148

E-mail: office.mcfintrade@gmail.comfinancial.adv@aol.com 

EUROPEAN LEGAL SERVICE - CHI SIAMO

La nostra struttura aderisce ad un innovativo concetto di consulenza. La consulenza europea, volendo sostenere il 

consolidato principio del "cittadino europeo". Il nostro studio è formato da un gruppo di consulenti con esperienza

trentennale nei settori legali, finanziario, bancario, infortunistico. Presenti avvocati , ex dirigenti bancari, esperti 

di anatocismo, presidenti di associazioni consumatori, etc... Il gruppo di lavoro come filosofia e come sommatoria 

di esperienza plurisettoriale. Questo è un punto di forza quando dobbiamo descrivere CHI SIAMO. A conti fatti

il nostro gruppo di lavoro è composto da professionisti italiani la cui età supera i 500 ANNI !! Che al netto delle

vite pre-lavorative può vantare oltre 300 ANNI di esperienze professionali di gruppo nei settori sopra indicati. 

Migliaia di persone  ed aziende assistite nel corso delle articolate carriere professionali di ognuno. 

Il fine strategico è quello di assegnare la pratica di un cliente al professionista più esperto, che a sua volta si avvale

della sinergia con gli altri elementi del gruppo. Per questo abbiamo strutturato un sistema di convenzioni con i 

migliori avvocati, commercialisti, revisori, consulenti finanziari, consulenti del lavoro, periti settoriali, etc.... 

italiani ed europei. Contattarci significa entrare in contatto contemporaneamente con decine di esperti. 

Ecco CHI SIAMO, noi siamo una rete di esperti con esperienze di lungo periodo in Italia ed in Europa. 

VUOI COLLABORARE CON LA NOSTRA AZIENDA? CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

ANATOCISMO 

L’anatocismo è la pratica messa in atto dalle banche per cui si applicano trimestralmente gli interessi sugli interessi: in questo modo gli interessi vengono capitalizzati di volta in volta e quindi il risultato può finanziario di questa operazione irregolare può sfociare nell’usura. Il metodo è stata giudicato scorretto dalla giurisprudenza e la legge, ora, prevede che l’anatocismo sia vietato. Qualora, quindi, venga applicata la pratica dell’anatocismo sui conti correnti sui mutui sui fidi bancari , essendo nulla, il cliente ha diritto alla restituzione di quanto versato in eccedenza e non dovuto a titolo di interessi (irregolarmente calcolati). La prassi prevede che prima di fare causa alla banca si percorra la strada della mediazione stragiudiziale e poi, se non si riesce ad ottenere nulla, ci si rivolge al tribunale. Se ci si accorge, quindi, dal proprio estratto conto (si ricorda che la banca è tenuta a fornire al cliente le movimentazioni del conto corrente relative agli ultimi 10 anni se richiesto) che è stata praticata un’ingiusta capitalizzazione degli interessi, e per valutarlo conviene sempre rivolgersi a dei professionisti, si può chiedere formalmente alla banca il rimborso delle somme versate in esubero. Se la banca non risponde o non restituisce il mal tolto il cliente può procedere per vie legali attuando prima un tentativo di mediazione stragiudiziale mediante studi legali. La mediazione è un passo fondamentale poichè senza questo tentativo non sarà possibile procedere per vie legali nei Tribunali. Non tutti sanno che sono predisposti € 7 miliardi  da restituire ai clienti di banche su disposizione della Banca Centrale che dovrà ordinarne agli istituti la retrocessione.

Contattaci subito per avere maggiori informazioni:

I tuoi dati con noi sono al sicuro. Condizioni Privacy